Delusioni e prospettive

di Doctor Who”La competizione è il terrore di tutti i conservatori di destra, di centro e di sinistra. Uno dei tratti fondamentali dell’atteggiamento conservatore è il timore del cambiamento”.
(F. Von Hayek)

Add a comment

Le fatiche di Sisifo

di Marco Esposito
Sisifo fu punito da Zeus con questo compito: portare un macigno sulla cima di una montagna, solo che una volta arrivato in cima il masso rotolava di nuovo a valle, per cui Sisifo doveva ricominciare daccapo. Per l’eternità.
La stessa sensazione ce l’ha chi in Italia vuole avviare una nuova attività.
Facciamo finta che io abbia un’idea geniale e voglia brevettare la superscazzola a motore. Mi chiamo Mario Rossi, sono un ingegnere, e comincio.

Add a comment

Mappa dell’evasione, trappola dell’induzione

di Oscar Giannino. So di essere minoranza. Ma mi ha vivissimamente contrariato, l’apertura del Corriere della Sera di oggi con le estrapolazioni e la mappa dell’evasione fiscale predisposta come ultima trovata dall’Agenzia delle entrate del dottor Befera. Si tratta dell’ennesimo aggiornamento della collaudata strategia di successo mediatico perseguita dallo Stato in materia fiscale: alimentare la guerra sociale tra italiani alla ricerca dell’evasore della porta a fianco, per far dimenticare l’intollerabile crescente livello della spesa pubblica e della pressione fiscale, in cambio dell’inefficienza e discrezionalità pubblica che tasse e spesa pubblica alimentano.

Add a comment

Lavoro, dove è ereditario

Sono quasi 3 mila e il loro merito è di avere un papà o una mamma che lavora in banca. Più, ma non sempre, una laurea e la conoscenza dell’inglese. Due caratteristiche comuni, se non a quel 25 per cento di giovani che secondo le statistiche sarebbero in attesa di lavoro, almeno ai 160 mila che ogni anno escono all’università e che il lavoro lo cercano di sicuro. Ebbene, per quella minoranza la corsia di sorpasso è garantita. Basta che i genitori siano per esempio dipendenti di Unicredit o Intesa Sanpaolo, le due principali banche italiane, e accettino di andare in pensione. Ma anche di Banca popolare di Milano, Monte dei Paschi di Siena, Ubi banca, Banco popolare, Banca di credito cooperativo di Roma.

Add a comment
TOP